ECARO 2020 – Presentazione progetto ECARO a staff ENAC

Presentazione progetto ECARO a staff ENAC

Roma 18 maggio 2020, in modalità remota il progetto ECARO è stato presentato ad ENAC. A 9 mesi dal suo avvio e nonostante le difficoltà dovute alle limitazioni imposte per la gestione della crisi del COVID-19, ENAV insieme ad Airgreen e DTA, ha presentato gli obiettivi, lo stato delle attività e i risultati raggiunti ad oggi e attesi per il completamento del progetto ECARO a una delegazione ENAC.

Durante la discussione, il consorzio ECARO ha evidenziato l’importanza strategica per il paese dello sviluppo di nuove rotte per elicotteri, Tirrenica, Appenininica ed Adriatica, abilitate dal sistema satellitare europeo EGNOS. Tali esigenze sono state raccolte direttamente da ENAV attraverso questionari in occasione di iniziative nazionali dedicate a cui numerosi operatori di servizi di elisoccorso e utenti di tali servizi di trasporto hanno partecipato.

Il progetto ECARO inoltre prevede attività di sperimentazione e dimostrazione di procedure di approccio basate sui servizi dell’EGNSS (EGNOS e Galileo) anche per velivoli a pilotaggio remoto. Queste attività sperimentali e dimostrative saranno realizzate dall’aeroporto di Grottaglie, e si inquadrano nel programma di sviluppo del Grottaglie Airport Test Bed già avviato dal Distretto Tecnologico Aerospaziale (DTA).

A conclusione della riunione è stato deciso di avviare nelle prossime settimane i tavoli tecnici per discutere sulle rotte per elicotteri e le prove di volo con velivoli a pilotaggio remoto (UAV) a Grottaglie che vedranno i diversi gruppi di lavoro finalizzare i risultati e realizzare le diverse dimostrazioni e validazioni previste dal progetto.

Il progetto ECARO è co-finanziato da GSA tramite il bando EGNOS adoption in Aviation.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn