DTA aderisce alla rete NEREUS come membro associate

DTA aderisce alla rete NEREUS come membro associate

Lo scorso 5 maggio l’Assemblea Generale della rete NEREUS (Network of European Regions Using Space Technologies) ha approvato l’adesione alla DTA come partner associato. NEREUS rappresenta gli interessi delle regioni europee che utilizzano le tecnologie spaziali, evidenziando al contempo la dimensione regionale della politica e dei programmi spaziali europei. La missione chiave di NEREUS, in quanto rete tematica unica per le questioni relative agli usi spaziali regionali, è esplorare i vantaggi delle tecnologie spaziali per le regioni europee e per i loro cittadini, nonché promuovere l’uso dello spazio e delle sue applicazioni.

La regione Puglia ha avuto la presidenza di NEREUS per più di 3 anni e, con il supporto tecnico del DTA, abbiamo avuto l’opportunità di co-organizzare conferenze e workshop europei. La Regione Puglia è membro a pieno titolo del NEREUS e con DTA collabora strettamente per il coordinamento e lo sviluppo dei contenuti scientifico-tecnologici, svolgendo un ruolo di primo piano in molti progetti regionali, nazionali ed europei.

nereus

“Siamo orgogliosi di far parte della rete NEREUS”, commenta Giuseppe Acierno, Presidente del DTA, “in quanto offre una piattaforma europea dinamica che ci consentirà di rafforzare il dialogo politico con attori chiave nello spazio per un più forte coinvolgimento degli attori privati ​​regionali , centri di ricerca, PMI e cluster industriali; e promuovere la cooperazione tra i cluster tra le regioni con “aerospaziale” nelle loro strategie 3S e lo sviluppo di attività strategiche congiunte con altri cluster europei “.

Diventando un membro associato di NEREUS, ci saranno più opportunità per rafforzare le azioni DTA a due diversi livelli:

  •  dal settore “upstream” per la promozione delle applicazioni spaziali a beneficio dei cittadini e la modernizzzione della pubblica amministrazione;
  •  nel settore “downstream”, per facilitare la cooperazione interregionale e tra i cluster.

“Accogliamo calorosamente il DTA come un Associate Partner” commenta Roya Ayazi, Segretario Generale di NEREUS “il quale porterà nuove dinamiche alla nostra piattaforma. Stimolare i partenariati interregionali e le cooperazioni su scala europea per ottenere una migliore comprensione dei vantaggi dello spazio è fondamentale per la rete. In primo luogo nell’attuale situazione, difficile in tutte le regioni, ed alla luce del nuovo programma spaziale 2021-2021 ed il piano di recupero dell’UE, i partner di NEREUS invitano il DTA a unire le forze per creare opportunità spaziali per le parti interessate regionali e sviluppare più conoscenze su le potenzialità dello spazio. Dobbiamo dimostrare che lo spazio è un motore per la ripresa e una migliore resilienza »

Il DTA é pronto a continuare la gia proficua collaborazione con NEREUS e consolidarne le capacità strategiche al fine di migliorare la ricerca, la tecnologia e la leadership industriale dell’industria spaziale su scala europea.

Maggiori informazioni su NEREUS: https://www.nereus-regions.eu/

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn